Jun 012009
 

image Incuriosito da un quasi.post, mi sono guardato il filmato introduttivo a questa nuova cosuzza che i geniacci di Google si stanno inventando.

Si chiama Wave, presentato da chi qualche anno fa si inventò ciò che poi divenne Maps ed è un trionfo di interazione e comunicazione.

A partire dalla maglietta con un’ondosa W che mi piace un sacchissimo, il livello di integrazione di mail, chat, condivisione file… insomma… tutte le figosate di Internet fa pensare che applicazioni tipo Facebook stiano per diventare…. antiche!

Definito come una “HTML 5.0 App”, l’usabilità di Google Wave sta alle applicazioni Web di oggi come Mac sta a Windows 3.1… non so se mi spiego 😉

Ci hanno messo due anni a sviluppare Wave, completo di Web Client, protocol specification, API e tutto il resto… e hanno persino promesso di rilasciare tutto opensource!

Che dire? Io ho cliccato “Let me know when it’s ready…”

Ondulatamente Vostro,

   RoarinPenguin

Dec 072008
 

dreamcrowd_logo Di tutti i Social Network che ho visto finora, DreamCrowd è sicuramente uno dei più curiosi!

In puro stile Web 2.0, il sito interpreta i sogni che raccontiamo (in inglese) identificando parole nel testo immesso e fornendo per ogni termine riconosciuto una spiegazione:

Bando alla Smorfia, quindi, così come alla Cabala, al Mago Taiger 😉 e affini… tutto quello che serve ora è una connessione internet e un browser!

Oniristicamente Vostro,

   RoarinPenguin