Valerio

Jun 262007
 

Scusandomi per la prolungata assenza (ci vuole una gran forza di volontà, per stare al pc con questo caldo!), copio qui un’inquietante notizia apparsa sul sito del quotidiano “La Repubblica“, e segnalatami dal mio amico Thomas:

Una minaccia di morte da parte di uno sconosciuto. Un’email firmata da un “sicario”, che sostiene di essere stato ingaggiato da un vostro conoscente per uccidervi. E vi offre la possibilità – in cambio, ovviamente, di un sostanzioso compenso – di continuare a vivere. Sembra la trama di un film horror estivo, ma in realtà è l’ultima trovata della truffa on-line. Si chiama Hitman, ed è una forma di “spam” particolare, che fa leva sulla paura delle persone più che sulla loro avidità.

La trovata ha già avuto “successo” con centinaia di internauti. Tanto da costringere l’FBI, che si occupa di truffe e frodi postali, a emettere un comunicato per avvertire i navigatori del possibile pericolo.

Il “trucco” alla base di Hitman è simile a quello delle “catene magiche”, in cui si promette sfortuna se non si rispedisce la mail a dieci persone. Ma è senz’altro più terrificante e, in un certo senso, ingegnoso. Alla prima mail, infatti, segue, dopo circa una settimana, una seconda. Sempre firmata da Hitman, che cortesemente si informa se avete intenzione di pagare. Abbastanza per insinuare nel destinatario, che magari aveva ritenuto inverosimile la minaccia, il dubbio di non trovarsi di fronte a uno scherzo.

Ok nulla è impossibile a questo mondo, ma per credere ad una mail del genere bisogna essere davvero paranoici!

O avere la coscienza molto sporca 😉

Mortalmente Vostro,

Valerio

May 302007
 

Vi è mai capitato di sentire il nome di qualcuno e pensare “cavolo, certo che i suoi dovevano proprio odiarlo”? A me molte volte in verità, ed ogni volta mi sono chiesto cosa mai potesse spingere certe coppie a chiamare i propri figli in modi così assurdi e ridicoli.

A prescidere dalle loro motivazioni, comunque, d’ora in poi questi genitori farebbero bene a stare attenti a quello che fanno… se non vogliono finire danvanti al giudice!

Proprio così. E’ già successo ad una coppia di Genova, vistasi convocare in tribunale dopo che al loro bambino era stato dato il nome di Venerdì (certo, e perché non Robinson Crusoe?).

La cosa più divertente della notizia (che potete leggere in versione integrale su TgCom) tuttavia è un altra: il nuovo nome che il giudice ha scelto per il piccolo… è Gregorio Magno!!! Ah beh, ora sì che ha un bel nome…

Povera creatura, ma che avrà mai fatto di male? 🙁

Infantilmente Vostro,

Valerio

May 242007
 

Un post al volo per segnalarvi un sito che a qualcuno potrebbe persino tornare utile: La Parola!

Si tratta di un database completo di tutte le versioni ufficiali delle sacre scritture, con tanto di motore di ricerca e articoli correlati… come? E a cosa mai dovrebbe servirvi?

Boh. Io lo sto usando per controllare le note del libro di Odifreddi (è tutto vero, leggetelo!), ma a un cristiano potrebbe far comodo per ragioni opposte, per cui senza rancore ^_^

Biblicamente Vostro,

Valerio.

May 202007
 

Scusate il titolo ma… ehi, non sarete mica superstiziosi?!? 😉

Ad ogni modo. Il sito che vi propongo oggi si chiama The Death Clock, ed il suo scopo è quello di fornire a coloro che lo visitano la data esatta della loro morte.

Avete capito bene. Vi basterà compilare un piccolo form ed ecco apparire su schermo un popup con tutte le informazioni che volete (?), incluso un simpatico conto alla rovescia dei secondi che vi restano da vivere.

A me restano appena 917.415.117 secondi, e a voi? 🙂

                         mydeathclock.jpg

Luttuosamente Vostro,

Valerio.

May 172007
 

Dubito che fra voi ci sia ancora qualcuno che non ha mai sentito parlare di Wikipedia, la grande enciclopedia online… andiamo su, chi non la conosce? 🙂

Quella che invece forse non conoscete è la sua “gemella malvagia”… Uncyclopedia!

Basata come la prima sul contributo dei suoi utenti, questa bizzarra “nonciclopedia” dell’insensato raccoglie al suo interno un’innumerevole quantità di informazioni, tutte rigorosamente ridicole, gottesche, assurde… e in massima parte false.

Volete un esempio? Provate con questa pagina sul linguaggio segreto dei polli… 😉

Ehi quasi mi dimenticavo, ne esiste anche una versione in italiano, la nonciclopedia appunto.

                                                      nonciclopedia.jpg

Culturalmente Vostro,

Valerio

May 162007
 

Tutto si può dire degli autori di Google Maps, ma non che siano privi di senso dell’umorismo…

Una prova? Vi giro le indicazioni che mi ha mandato un amico:

1) Recatevi sul sito 

2) Scrivete “roma” e battete invio

3) Sul fumetto selezionate “da qui”

4) Inserite come indirizzo di destinazione “long beach, california”

5) Leggete il punto 46…

viaggio.jpg

Geograficamente Vostro,

Valerio.

May 022007
 

O almeno così sostengolo gli illuminati membri della Flat Earth Society, un’associazione che da anni cerca con ogni mezzo di far conoscere al mondo questa sconcertante verità.

Non ci credete? Sappiate allora che la società in questione è tanto famosa da avere il suo spazio persino su Wikipedia, ed aver dato il via alla creazione di innumerevoli Manifesti, Forum e siti sull’argomento… un vero fenomeno di massa insomma!

E se pensate che sia assurdo sappiate che la teoria di questi signori non è nemmeno la più strana in circolazione. C’è infatti chi pensa che il nostro pianeta sia Cavo, che sia Concavo, che sia un Essere Vivente

Che dire, il mondo (qualsiasi forma esso abbia) è bello perché è vario 😉

             terracava.jpg           terrapiatta.jpg           terraconcava.jpg

Cosmologicamente Vostro,

Valerio.

Apr 302007
 

Questa è un po’ cattiva ma devo assolutamente pubblicarla… 😀

Signore e signori sono lieto di presentarvi il Jesus Christ Super Store, un negozio virtuale nel quale potrete acquistare le strampalate action figures di tutte le principali religioni del pianeta!

Dal Papa al Dalai Lama, da Allah a Krishna… non manca proprio nessuno! Tanto per essere sicuri di farsi dei nemici, insomma ^_^

Se vi interessa affrettatevi a visitarlo, perché ho la vaga impressione che non durerà a lungo 😉

             shiva1.jpg             buddha.jpg             god.jpg             allah.jpg

Teologicamente Vostro,

Valerio.

Apr 282007
 

Se vi è piaciuto il sito da me segnalato nel post “Come sarai fra 40 anni?” non vorrete certo perdervi questa strana pagina, chiamata “The Arrow Of Time“.

Ci troverete le foto di alcune persone che per 30 anni, ogni anno, hanno fissato in un’immagine lo scorrere del tempo sui loro volti… ehi, carina come idea!

P.S.: Non trovate anche voi che il papà (da vecchio) somigli un po’ a Lino Banfi? 🙂

         1986.jpg         1996.jpg         2006.jpg

Con i complimenti per il blog,

Valerio.

Apr 282007
 

La più banale delle domande, direte voi… eppure c’è chi ha pensato di construirci su un sito ^_^

Sto parlando di un bizzarro dj napoletano di nome Tony Ponticiello, che con pazienza ammirevole si è dedicato alla registrazione di ben 1440 videomessaggi (uno per ogni minuto della giornata, in pratica), col solo scopo di scandire per noi l’inesorabile scorrere del tempo…

Fateci un salto, e chiedetegli anche voi: Che ora è?

Con i complimenti per il blog,

Valerio.