RoarinPenguin, Marco Rottigni, CuriosBlog, Curiosità
Dec 072008
 

dreamcrowd_logo Di tutti i Social Network che ho visto finora, DreamCrowd è sicuramente uno dei più curiosi!

In puro stile Web 2.0, il sito interpreta i sogni che raccontiamo (in inglese) identificando parole nel testo immesso e fornendo per ogni termine riconosciuto una spiegazione:

Bando alla Smorfia, quindi, così come alla Cabala, al Mago Taiger 😉 e affini... tutto quello che serve ora è una connessione internet e un browser!

Oniristicamente Vostro,

   RoarinPenguin