RoarinPenguin, Marco Rottigni, CuriosBlog, Curiosità
Jun 252007
 
Papa e FerrariIl Vaticano, qualche giorno fa, se ne è uscito con una lista di cosuzze da non fare per non incorrere nel peccato. Tutto bene, se non che nella lista i signori prevosti hanno incluso vetture di lusso tipo le Ferrari come mezzo per ostentare ed ingenerare nel prossimo un sentimento di invidia. A parte che semmai il peccato lo commette chi l'invidia la prova, ma come precisa il direttore tecnico della Ferrari Amedeo Felisa a Reuters "a meno che divertirsi non sia peccato" se uno si compra una rossa fiammante ha tutto il diritto (anche religioso di farlo) chissà che l'invidia non la provi la Santa Sede, che con tutto quel bianco ovunque magari vedendo un po' di rosso svalvoli? 😉 Ammendamente Vostro, RoarinPenguin
 Posted by at 6:18 am