RoarinPenguin, Marco Rottigni, CuriosBlog, Curiosità
Feb 242007
 
Arrivano le Google AppsMossa strategico-spettacolare per Big G, cioè Google. Google annuncia la disponibilità in un sacco di lingue italiano compreso delle Google Apps in versione business, cioè a pagamento, con una Premier Edition di tutti quegli applicativi online che finora erano (e restano, per un utilizzo personale o... "standard") gratuiti. Con tanto di tabella comparativa tra caratteristiche offerte dalla versione gratuita e da quella a pagamento. La versione Premier Edition, cioè a pagamento, è offerta in trial fino al 30 aprile 2007. A partire da Docs and Spreadsheets, cioè l'elaboratore di testi e il foglio elettronico fino all'editor di pagine web passando per mail, chat, calendario ecc. Il costo? Davvero basso... si parla di 50 dollari per utente per anno per non dover più preoccuparsi di installare e manutenere costose versioni di software in locale... oltre a tutti i vantaggi della collaborazione online, tipo "io faccio un documento per un mio partner e concedo i diritti di visualizzazione ad un mio collega e di modifica ad un altro". La mossa è sicuramente interessante... va capito come reagiranno i signori di Redmond (Micro$oft) ed il resto del mercato. Ancora una volta Google stupisce per strategia e lungimiranza. RoarinPenguin
 Posted by at 4:01 pm