RoarinPenguin, Marco Rottigni, CuriosBlog, Curiosità
Nov 112006
 
Sesto anniversario OpenOfficeCari Navigatori... siete per caso stanchi di continuare a rifocillare le casse di Microsoft per aggiornare una piattaforma come Office che, vero che e' bella, vero che e' potente ma inizia a costare davvero tanto con i suoi aggiornamenti continui? Se la risposta a questa domanda lapalissiana e' affermativa, nunzio Vobis una eccellente soluzione gratuita: OpenOffice. Giunto oramai al suo sesto anniversario, il sito di OpenOffice propone una suite di prodotti per il disegno, l'impaginazione, foglio di calcolo, presentazione e database ad un prezzo davvero interessante: o Euri tondi! Bellissimo, semplice da usare, molto ben documentato, il software e' completamente compatibile con Microsoft Office (nel senso che se scrivete un documento o un foglio di calcolo in OpenOffice e dovete mandarlo a qualcuno che ha Word o Excel lo salvate in formato Word o Excel) ed è addirittura in grado di salvare documenti in formati assolutamente aperti quali PDF o Flash... insomma, e' già la' dove Microsoft Office probabilmente non arriveràa' mai se non forzato dal mercato. E in piu'... il download ha una dimensione che e' ben lontana dall'occupare anche solo un CD, visto che parliamo di meno di 100 MB (meno di 1/6 di un CD!) comprensivo di dizionario in Italiano dei sinonimi e contrari e del controllo ortografico. Ma se non volete attendere i tempi di download sul sito è disponibile anche la lista di rivenditori della versione su CD. Io l'ho provato e devo dire che sono rimasto colpito dalla semplicità d'uso e dalla documentazione (sempre in italiano) disponibile sul sito. Fateci un giro anche Voi... al massimo deciderete di abbandonare Micro$oft alleggerendo le Vostre spese per software. Buona installazione, RoarinPenguin
 Posted by at 11:26 pm