Nov 242006
 
Il logo di FonQualche giorno fa, tra il 20 e 21 novembre, è successa (abbastanza in sordina, probabilmente per interessi avversi di molti) una cosa davvero clamorosa. Il blog di Fon Italia ha messo a disposizione 1000 router WiFi gratuiti per chi accettasse, secondo il principio di Fon, di condividere la propria condivisione ADSL affinchè altri utenti potessero usufruirne (e ricevendo quando si trova "in giro" un vantaggio lui stesso). Questi 1000 codici per ricevere il router a zero euri "sulla parola" sono andati esauriti in 8 ore!!! Questo significa che se anche solo il 50% delle persone che hanno richiesto il router lo attiva in condivisione delle propria rete ADSL, in Italia a breve avremo 500 punti di accesso ad Internet WiFi FREE in più! Il progetto FON sta raccogliendo sempre più consensi e l'obbiettivo è di creare una rete WiFi mondiale senza (o con minimi) costi di accesso, vista la diffusione incontenibile del fenomeno non solo a livello italiano. Vi invito pertanto a visitare il sito perchè approfondire il concetto significa comprenderlo e trarne enormi vantaggi in futuro qualora si decidesse di aderire. E se tra Voi c'è qualche fortunato che si è accaparrato il router Wi Fi gratis "sulla parola" mi raccomando... diventate davvero Foneros, per il bene di tutta la Rete! RoarinPenguin
 Posted by at 3:28 pm
Nov 242006
 
Ecco Marco in ASCII Art...Chi di voi ha mai sentito parlare della ASCII Art? E' l'arte di riprodurre immagini con i caratteri del computer... ovviamente i Veri Artisti lo fanno a manina, ma c'è un interessante software che può aiutarvi... Come perchè? Come a cosa serve l'ASCII art? Beh... intanto fa figo 😉 eppoi, immaginate l'uso per esempio come firma di una mail... Ecco il link alla versione HTML della foto... che come vedete... ha carattere 🙂 Caratteristicamente Vostro, RoarinPenguin
 Posted by at 10:44 am
Nov 242006
 
Logo del Computer History Museum...o viceversa? poco importa! Ma la prima interconnessione che convenzionalmente si considera l'inizio della Grande Rete è nata nel 1970, quando il Department of Defense americano interconnesse i primi quattro nodi dell'allora ARPAnet: University of California Santa Barbara, UCLA (University of California Los Angeles), SRI International e University of Utah. Questa rete primordiale condivideva risorse, rendeva possibili accessi remoti in rete a database altrettanto primordiali. Questa e altre curiosità sono disponibili nel Museo della Storia del Computer, che vi consiglio caldamente di visitare perchè molto, molto interessante. Tra le varie sezione c'è "This day in history" che mi ha informato di come, oggi ma nel 1992, un giornale di settore abbia sparato una delle più mastodontiche cazzate della storia (e non solo dell'informatiche). Dispiacendomi per chi di voi non comprende l'inglese, riporto senza alcun commento l'articolo così come appare nell'esposizione del museo:
November 23, 1992
"Business Week Predicts Computer Industry ""On the Skids."""
"With IBM projected to lose $5 billion in 1992, Business Week describes the computer business as ""an industry on the skids."" The magazine cited layoffs at most established computer companies, such as IBM, as well as newer firms like Sun Microsystems Inc., as evidence that the industry was saturated. A solution, the article concluded, would be for each business to find its proper niche.
😀 RoarinPenguin
 Posted by at 12:06 am
Nov 232006
 
...diceva una canzone. Beh... cento forse no, ma guardate come sarò quando sarò vecchio 🙂
Come sarò da vecchio...
O perlomeno, questa è l'interpretazione che dà dei miei lineamenti il Perception Lab della St.Andrews University scozzese. E il sito permette anche di vedere come sarei se fossi asiatico, afro/caraibico, donna, ecc. Il sito è molto carino e, sebbene non navigabilissimo a mio parere, vale sicuramente una visita. Occhio che le immagini modificate non sono salvabili, dicono per un problema del firewall (diceva B.Franklin "Chi rinuncia alla libertà per la sicurezza non merita nè la libertà nè la sicurezza"). Come ho fatto? Beh... quando vedete l'immagine che volete salvare premete Stamp sulla tastiera così che Windows si salvi la schermata in memoria... poi aprite il Vostro programma di grafica preferito e incollatela, ritagiandola come più vi piace. Trasformisticamente Vostro, RoarinPenguin p.s. Ringrazio l'utente CrazyMama per la segnalazione, sperando che prima o poi superi la paura dell'interfaccia grafica e posti un articolo a suo nome 😉
 Posted by at 11:36 pm
Nov 232006
 
Foto di esempio Stock.XchngSegnalo un sito che si sta rivelando (almeno per me) molto, molto utile e bello. Si tratta di Stock.Xchng, un sito che ha come obbiettivo lo scambio di zirillioni di fotografie utilizzabili a piacimento con licenza libera. L'utilità è spettacolare sia per avere uno sfondo del desktop diverso dal solito ma anche per usi più... utili (come per esempio un'immagine per esprimere un concetto in una presentazione), visto che è possibile visualizzare le foto anche per categorie e per concetti espressi (es. success, people, communication). Il sito include anche diverse altre sezioni, ad esempio una bellissima area tutorial dove si insegnano diverse tecniche per fotografare e fotoritoccare. Tutto quello che è richiesto è la registrazione, per accedere ad una risorse di sicurissimo valore... eppoi... io mi sono registrato oltre 10 giorni fa e non mi è arrivata nessuna mail di marketing o spam... che qualifica sicuramente la serietà del sito. Buona visione, RoarinPenguin P.S. La foto di questo post è presa da Stock.Xchng...
 Posted by at 12:30 pm
Nov 212006
 
Questo notevolissimo servizio chiamato Geotool permette di sapere da che punto nel mondo state entrando in Internet oppure dove si trova attestato un indirizzo IP di Vostra scelta. Utilissimo per fare ricerca e/o tracciamento, ha un'interfaccia davvero intuitiva. Sul sito è presente anche un'estensione Firefox che permette sempre di sapere in che nazione si trova un sito che sate visitando grazie ad una bandierina che appare in basso a destra nel Firefox Browser. Cliccando sulla bandierina Vi apre la mappa dettagliata di dove si trova il sito. Provateci con CuriosBlog! Happy tracking, RoarinPenguin
 Posted by at 10:50 pm
Nov 212006
 
E voi reagite! Spray congelante per caccaDa oggi potete congelare la cacca del cane o del gatto grazie a questo fantastico spray che parte dall'irrisorio costo di 7 dollari! La Poop Freeze ha il prodotto che fa per voi! Il prodotto congela la superficie (e per estensione del concetto direi anche la puzza) della cacca del cane o del gatto, permettencovi una semplice e pulita operazione di raccolta... Fonti ben informate riferiscono che la Poop Freeze partecipi anche all'assegnazione del Nobel per l'innovazione grazie al fatto che con questo meraviglioso prodotto sarà possibile rendere innocui tutti gli stronzi che popolano la terra... Freddamente Vostro, RoarinPenguin
 Posted by at 10:26 pm
Nov 212006
 
Duna è... Qualche giorno fa ero in macchina con delle persone. Parlavano di vecchie - e brutte - macchine. Qualcuno, ricordando la Prinz, diceva: è la macchina più brutta del mondo! Cercando di partecipare, la mia mente ha scovato, in una piega della memoria, la FIAT DUNA: l'Orribile. Ricordate le forme (deformi) di quell'aberrazione? Gli errori e gli orrori di quella che veniva definita (a torto) automobile?... Se voleste rivederla, oppure evitare di farlo, oppure configurare il Parental Control per bloccarlo, questo è il sito che conserva, ad imperitura memoria, le immagini e le gesta del mostro: www.fiatduna.com Ciao Maxxi
Nov 212006
 
La tastiera laserNon male l'idea proposta da ThinkGeek per questa tastiera... si collega agli smartphone e ai PDA fornendo tutti i tasti (63) di una tastiera QWERTY tradizionale! A parte il costo un po' elevato (179,99 dollari) questo gadget è nato per stupire chi circonda l'utilizzatore... come si usa? Così... Esempio di utilizzo tastiera laser... Secondo me la cosa più spettacolare è che sembra davvero funzionare! Compatibile con PalmOS 5, PocketPC 2003, Windows Smartphone, Symbian OS e Windows 2000/XP. Supporto Mac OSX Limitato. Buon acquisto 😉 RoarinPenguin
 Posted by at 1:58 pm
Nov 212006
 
Home e la birra DuffLa Duff... la mitica birra di Homer Simpson... sarà presto in vendita su Internet a 16 doillari la cassa da 12 bottiglie. Questo, secondo la rivista Jack di questo mese, è il piano di un messicano, tale Rodrigo Contreras, che è riuscito ad aggiudicarsi il brevetto per la birra Duff per il Messico e sta aspettando l'ok per la vendita all'estero nonostante le resistenze della Fox americana (che già in passato aveva vinto una causa contro un altro produttore australiano). Sembra che, vinta la causa, Contreras abbia pensato "ciucciami il calzino!" 😀 Alla salute, RoarinPenguin
 Posted by at 12:26 am